La Coppia che Funziona: Ama te stesso e non importa chi sposerai

La Coppia che Funziona: Ama te stesso e non importa chi sposerai

La maggior parte dei divorzi è inutile!

Con questa affermazione provocatoria ma al tempo stesso incoraggiante, questo libro è diventato in Germania un vero best-seller. Grazie alla sua esperienza di consulente per la coppia, l’autrice ha conoscenza diretta della “Guerra dei Roses” che spesso si scatena tra i partner, e fa tabula rasa delle aspettative secondo cui “la prossima volta, andrà meglio”: la prossima volta, se non si vive il rapporto di coppia come un mezzo per la propria crescita personale, si ripresenteranno puntualmente i medesimi problemi di relazione.

Il rapporto di coppia, secondo l’autrice, è un cammino che richiede sì un grande impegno, ma che vale veramente la pena di essere intrapreso.
Prendendo spunto da numerosi esempi tratti dalla sua vita professionale, Zurhorst spiega da cosa dipende se, dopo la felicità iniziale, non restano che delusione, rabbia e frustrazioni. E racconta come un rapporto d’amore, profondo e duraturo è possibile anche laddove forse si era già persa la speranza.

Eva-Maria Zurhorst è giornalista, scrittrice e psicoterapeuta. Esercita attività di coaching in campo aziendale e nelle terapie per la coppia. continua…

Tu che ne pensi di questa afferamazione di Eva?

Lascia il tuo commento qui sotto….

Annunci

2 Risposte

  1. “vivere il rapporto di coppia come un mezzo per la propria crescita personale” (Eva-Maria Zurhorst)

    Penso che sono parole sacrosante!
    Penso, sento e sperimento che l’unico amore realizzante
    deve necessariamente passare attraverso una crescita interiore condivisa.. Ed un cammino a volte faticoso, quando i tempi della comprensione e della crescita possono essere ‘sfalsati’, non sempre contemporanei i passi che si compiono.. Eppure ogni volta che guardo “dentro” me con lo spirito rivolto “fuori” al pulsare della vita, in tutte le sue forme, mi accorgo che non c’è dono più grande di sentire questo potere dell’accettazione dentro.. un’accettazione che è fiducia nella profondità del mistero della vita, che qui in questa coscienza umana chiamiamo ‘amore’..

    Grazie delle tue stupende parole-carezze..
    ho scoperto ora il tuo sito!

    Gyta

  2. ciao Eva, hai perfettamente ragione e condivido con te. e’ una salita ardua e difficile ma si deve affrontare senza alcun dubbio e ripensamento, sono sposato da 25 anni e trovo in un momento come questo, assai spirituale per me, una forza immane a resistere alle insidie della incomprensione. Certo l’amore del cuore e la sua purezza non la puoi infondere in nessun essere umano, e’ solo Dio te la puo’ donare, e credo che in un certo qualmodo mi ha fatto dono di questo. Non bisogna mai raccontare ad alcuno l’immane gioia che pervade l’anima, la beatitidine, la gioiosita’, l’altruismo la disponibilita’ verso tutti, non ti crederebbero, questo dono e’ un dono dell’altissimo. Opera soltanto, ma fallo in silenzio di nascosto, ha un effetto ben diverso. Grazie per i tuoi scritti, per le parole ricche di emozioni, le terro’ in mente poiche’ hanno arricchito il mio cuore. E’ un piccolo granello di sabbia in piu.

    saluti Giuseppe e buon anno 2009

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: