Imparare a Stare con gli Altri



Autori Vari

Imparare a Stare con gli Altri + CD

Le prime “amicizie”, il rapporto con i fratellini, i modi per superare la paura degli ambienti nuovi e degli estranei – Nel CD le musiche di Mozart per la crescita dei nostri figli

Red Edizioni

‘Chi trova un amico trova un tesoro’: l’esperienza dell’amicizia è per i bimbi uno dei più importanti fattori di crescita.

Le ore di gioco assieme ai coetanei, oltre a essere un grande divertimento, favoriscono infatti l’apprendimento delle prime regole della socialità; il piccolo impara a condividere i suoi giochi, capisce quali reazioni suscita un gesto gentile o aggressivo, scopre che non può avere tutto ciò che desidera…

Questo libro offre ai genitori un aiuto per crescere figli socievoli ed estroversi, suggerendo in particolare:

• come favorire le occasioni di incontro tra coetanei e come aiutare un bimbo poco socievole a superare la propria timidezza;

• come gestire i primi bisticci tra bambini;

• come valorizzare i rapporti tra fratelli;

• come accompagnare il piccolo nell’ingresso all’asilo nido, praticamente il suo ‘debutto in società’.

Il Cd allegato al volume, realizzato dal noto musicologo e compositore Franco Brera, contiene musiche di Mozart debitamente arrangiate per ‘raccontare’ la gioia che i bambini provano a stare insieme e per invitare gli ascoltatori a partecipare a salti, canti, corse, giochi all’aria aperta.

Perché proprio Mozart?

Perché pare che la sua musica sia in grado di influire positivamente sulla psiche e sugli stati d’animo, tanto che alcuni operatori musicali si sono spinti fino a parlare di un vero e proprio ‘effetto Mozart’.

Compralo su Macrolibrarsi

Annunci

Una Risposta

  1. […] discute sull’importanza di dare autonomia ai figli, di migliorare il contesto urbano, sociale e ambientale in cui vivono, di renderli protagonisti di […]

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: