Essere Se Stessi

Essere Se Stessi

essereSono così stanca di portare la maschera, mio Dio, eppure di questa maschera non riesco a liberarmi. Troppo spesso di dentro sono molto diversa di come appaio fuori. Temo di non essere capita, di non essere accettata se mi dimostro debole. Temo di restare tutta sola col mio modo di vedere gli uomini e le cose. Mi fa paura la durezza di coloro che danno giudizi avventati. Tu sai che in molte cose non sono quella che il mondo crede che io sia. Se mi nascondo acquisto un poco di sicurezza, ma resto isolata. Talvolta mi chiedo se io stessa non mi giudichi in modo sbagliato. A volte recito una parte e sono io il mio stesso pubblico. Dove sono sincera? Dove recito? Spesso non lo so nemmeno io. Tu mi stai a guardare, mio Dio. Tu mi conosci. Davanti a te posso sciorinare senza riguardi tutto ciò che mi agita dentro. Da te sono capita in partenza. Sono accettata in partenza. Sono preziosa ai tuoi occhi, anche se io stessa mi giudico una nullità. Io sono un tuo pensiero. Fa’ che io impari a vedermi nello specchio del tuo volto.

(un pensiero di Anonima) http://www.ilritorno.it/es/eshtml/esv/esv2.htm

“Essere”

Più che preoccuparci di Essere qualcuno nella vita o di Essere se stessi quando non sappiamo neppure com’è essere noi stessi, vediamo di “Essere” _ punto _ perchè complicarci la vita a ragionare mentalmente su ogni aspetto o esperienza che ci accingiamo ad intraprendere. La nostra mente spesso prevale sul nostro inconscio, sul nostro sentire più profondo e quindi pensa di sapere cosa sia essere me stesso, proietta un’immagine di noi stessi, quella condizionata dalla nostra cultura, dall’educazione ricevuta, dall’esperienza vissuta.

Proviamo per un attimo ad immaginare di uscire da questo ” me stesso” e parlare con la creatura divina che è in noi; quella tanto piccola da essere dimenticata dalla nostra mente troppo ingombra di pensieri e  tanto grande da essere incondizionata ed illuminata, quella creatura che nulla ha sperimentato come la nostra mente e il nostro corpo, come il bambino appena nato e la lasciassimo esprimensi e, perchè no, decidere con la consapevolezza della sua dività, cosa accadrebbe? Sarebbe tutto più semplice e naturale. Spesso “I principali nemici di noi stessi siamo proprio Noi Stessi“.

Sonia Maggy

La Libertà di Essere Se Stessi – Bio Vacanza

Colmare i vuoti esistenziali

Annienta la sofferenza: Accetta Ciò che Accade

La libertà del cuore

La libertà del cuore – Parte II

Gli Scherzi della Mente: La vita è così…

Stage-vacanza estiva-Biodanza

STAGE-VACANZA ESTIVA
BIODANZA
dal 22 al 29 Agosto 2009

TOSCANA – Parco Naturale di Rimigliano
Alta Maremma

con Riccardo Cazzulo

Uno stage-vacanza per lavorare su tutti gli aspetti legati alla libertà,
partiremo dalla propria autostima e da un atteggiamento assertivo nei confronti della vita e degli altri,
riscatteremo la forza del proprio “SI” che non ha senso se prima non sappiamo anche esprimere i nostri “NO”,
ci confronteremo sul prezzo della libertà individuale che è quello della responsabilità,
contatteremo la propria femminilità o maschilità per poi incontrarci in maniera libera e autentica,
proveremo a liberarci dalle maschere che portiamo quotidianamente…

…. DANZEREMO E CAMMINEREMO TUTTO IL GIORNO A PIEDI NUDI NEL PARCO….

ogni giorno affronteremo uno dei temi suddetti, ed altri, che avranno un unico comune denominatore quello…

….DELLA LIBERTA’ DI ESSERE SE STESSI


IL PODERE SUL MARE

http://it.wikipedia.org/wiki/Parco_naturale_costiero_di_Rimigliano

http://www.comune.san-vincenzo.li.it/san%20vincenzo/pag_turistiche/italiano/parco_rimigliano.htm

La BioVacanza di quest’anno vuole essere un appuntamento a forte contatto con la natura per goderne appieno le sue peculiarità ed in particolar modo la libertà intesa soprattutto come opportunità di vivere 7 giorni a piedi nudi, un costume e pochi abiti semplici, la libertà di lasciare l’auto o i mezzi pubblici alle spalle e muoversi nella natura a piedi per tutta la settimana.

Una variegata natura sarà a portata di mano dalla mattina alla sera: gli alloggi, il ristorante, il bar, il grande prato, la terrazza in legno e ombreggiata per le attività, il bosco-pineta a ridosso della spiaggia, i tanti km di spiaggia selvaggia senza nessuno stabilimento con solo un chioschetto per uno spuntino o una bibita coi piedi nella calda sabbia, inoltre a non molta distanza  esiste una zona di spiaggia dedicata al naturismo da sempre sinonimo di natura selvaggia e lontana dal turismo di massa.

La spiaggia

La spiaggia è a cinque minuti di passeggiata attraverso il Parco di Rimigliano e facilmente raggiungibile attraverso un percorso su pedana in legno che conduce fino alla sabbia. La spiaggia è ampia e quotidianamente pulita. La sabbia è a grana grossa.


La struttura che ci ospita mette a disposizione dei propri ospiti dodici piattaforme attrezzate con ombrellone e lettini da spiaggia, tutte comunicanti tra loro e facilmente accessibili anche ai diversamente abili.
Gli ospiti che desiderano invece il contatto diretto con la sabbia, a loro disposizione troveranno ombrelloni e lettini.
Sempre direttamente sulla spiaggia e raggiungibile dalla pedana, è presente il bar, e poco distante da lì, appena all’interno della macchia mediterranea, si trovano i servizi igienici e le docce.


Lo stage si svolgerà all’aria aperta in mezzo al prato con legno sotto i piedi e teli ombreggianti sulla testa

Informazioni pratiche

Prezzo: 7 giorni a mezza pensione (menù del ristorante) + stage 600€

Pasti: la struttura che ci ospita è anche ristorante di specialità toscane e la cena che ci verrà offerta è quella del menù. Ogni sera due menù a scelta, uno di terra ed uno di mare, che prevedono una scelta tra due  piatti dall’antipasto al dolce.
La colazione è ricca a buffet.
Il servizio per il gruppo sarà di mezza pensione il pranzo è quindi escluso e si potrà consumare  su uno dei due baretti (albergo o spiaggia) con insalate, piattini e panini.

Sistemazioni: La struttura è all’interno del Parco Naturale di Rimigliano tra San Vincenzo e Piombino. Ci troviamo vicinissimi a Populonia e al bellissimo Golfo di Baratti.
Il Podere è stato completamente ristrutturato nel 2001 pur mantendo le caratteristiche originali.
E’ posto di fronte al grande prato, al bosco e alla spiaggia ed è interamente riservato al gruppo di Biodanza.
Alloggeremo in ampie camere triple da circa 20 mq ciascuna con bagno. sono inoltre disponibili poche sistemazioni più adatte per eventuali coppie che verranno a loro riservate se richieste entro e non oltre la fine di giugno.

Attività di gruppo: un incontro quotidiano di Biodanza dalle 18.00 alle 20.30 circa.
Qualche mattina con altre attività facoltative di carattere autoesplorativo all’interno della pineta.

Prenotazione: la conferma della sistemazione avviene dopo il versamento di un acconto di 200€

Contattami: Sonia 340 7969041 sg.maggy@gmail.com

I Cinque Segreti del Benessere

I Cinque Segreti

salute-benessere.jpg

+ Salute + Benessere + Energia

e Peso Ideale per

SEMPRE

info: 340 7969041

Ritiro

Depurativo, Disintossicante, Dimagrante

dal venerdì 26 a lunedì 29 Giugno 2009

con possibilità di estendere il Ritiro fino a una settimana

Segreto n. 1: Giusta Alimentazione

Segreto n. 2: Giusto Riposo

Segreto n. 3: Giusta Esposizione all’Aria, alla Luce e al Sole

Segreto n. 4: Giusta Attività Fisica

Segreto n. 5: Giusto Atteggiamento Mentale

Impara e Pratica con Noi queste Cinque Variabili della

Salute Eterna per Vivere Sani,

Magri, in Forma e

a Lungo

abbi cura del Bene più Prezioso che hai:

la Tua Salute

4 giorni per TE

per riposare il corpo… fermare la mente…

nutrire l’Anima

In questo Ritiro dedicato a corpo, mente e spirito oltre alle normali attività proposte in queste occasioni (passeggiate e escursioni, yoga, streatching, ginnastica energetica e massaggi, espressione corporea, attivita cardiovascolare, tonificazione, meditazioni e visualizzazioni, gruppi di condivisione), dedicheremo ampio spazio allo studio di tutto quello che devi sapere per un stile di vita indirizzato a raggiungere e mantenere…

Salute, Benessere e Energia

Vitale

In particolare ecco i temi che verranno affrontati:

Tutte le abitudini, le consuetudini e i banali errori che abbattono la tua energia personale;

Semplici informazioni per prevenire una infinità di disturbi;

Cosa mangiare, quando e come mangiare;

  • Confusione, malintesi e contraddizioni delle diete più in voga:

Tutti i pro e tutti i contro di ognuna; Come scegliere una dieta adeguata;

  • I pochi e semplici cibi per cui siamo biologicamente predisposti;

Macchine a benzina, macchine a gasolio, macchine a metano…

e la Macchina Uomo? Per quale carburante è stata creata?

  • I cibi più o meno adatti alla tua costituzione e al tuo gruppo sanguigno:

come rinforzare il tuo sistema immunitario con la giusta dieta;

  • Il grosso dilemma sulle proteine animali:

Proteine di origine vegetale e animale: i consumi ideali secondo la scienza,

secondo la tradizione, secondo l’istituzione e secondo il buon senso;

  • Tutto quello che un Vegetariano deve sapere per evitare seri problemi di salute;

Tutto quello che un Onnivoro deve sapere per evitare seri problemi di salute;

Vantaggi e svantaggi delle due diete;

  • Gli errori alimentari più diffusi: se li conosci li eviti;
  • Cosa non mangiare; I cibi “accorcia – vita”;

Scopri tutti gli alimenti con cui gli occidentali si avvelenano ogni giorno;

  • Semplici indicazioni per una digestione facile e breve;

Abitudini alimentari pratiche e facili per allungare la tua vita;

  • Stipsi e costipazione: da dove vengono? Come liberarsene?
  • La facile combinazione degli alimenti;

I cibi Elisir di Lunga Vita: pochi, semplici ed economici.

  • I micronutrienti: i tuoi alleati fondamentali;

Carenze vitaminiche e carenze minerali; come evitarle?

Gli antiossidanti: amici per la pelle;

  • Integrale, biologico, biodinamico…si! ma senza complicarsi la vita;
  • Oli e grassi: gli errori da non fare per non compromettere la tua salute;
  • Integratori e supplementi alimentari: come mettere il turbo alla tua energia;

quali fanno bene a te (pochi) e quali fanno bene solo a chi li vende (tanti);

controindicazioni, effetti collaterali e megadosaggi;

  • Aditivi, conservanti, antiossidanti, coloranti e tanto altro;

La cucina del Diavolo: tutti i veleni che metti in tavola ogni giorno;

Come leggere le etichette;

  • Sei acido o alcalino? Semplici regole per un Ph ideale;

Come misurare il tuo Ph;

Linus Pauling e la Nutrizione Ortomolecolare;

  • Le cinque tipologie metaboliche: tu a quale appartieni?
  • Tutto quello che devi sapere sui test alimentari senza farne una mania;
  • Le intossicazioni da metalli;

Alimentazione e peso ideale;

  • Quanto Mangiare: perché il 75% degli Italiani è soprappeso;
  • Di quante calorie al giorno abbiamo veramente bisogno?

Tutte le bugie che le multinazionali alimentari ci raccontano

su cibo, diete e fabbisogno calorico quotidiano;

  • Magri con sazietà… è possibile? Liberarsi dallo stress delle diete;
  • Trucchi per non cadere nelle vecchie abitudini;
  • Impariamo a fare la spesa e ad evitare le situazioni a rischio;

I Nuovi Guru del Vivere Bene e Mangiare Sano

  • PNL, alimentazione e peso forma: da Giacomo Bruno a Debora Conti;
  • Italo e Francesca Cillo: etica, serietà e grande cuore;
  • Leonardo e Viviana: grande professionalità e simpatia;

Cosa, quanto e quando bere;

  • Bere tanto fa bene, VERO? SBAGLIATO?

Rocchetta o Uliveto…  un po’ di chiarezza sul residuo fisso.

La grande beffa delle acque altamente mineralizzate.

Tutti i segnali di una scarsa idratazione;

Quanto e come dormire;

  • Le abitudini di sonno più errate e diffuse;

Il segreto per alzarsi riposati pur dormendo poco;

Quanto e come esporsi alla luce, al sole e all’aria:

  • Impara dagli animali;
  • I forzati dell’abbronzatura;

Attività fisica e sedentarietà:

  • Trucchi e segreti per vincere la pigrizia;

Il carissimo prezzo di una vita con poco movimento;

Un alternativa molto interessante agli estenuanti allenamenti in palestra;

Giusto atteggiamento

  • Tu, gli Altri e l’Ambiente: per una filosofia del rispetto;

L’incredibile forza del pensiero e dell’intenzione;

L’indissolubilità dell’essere umano;

I veleni della mente;

Per star bene con te stesso…  pensa un po’ anche agli altri;

Salute e malattia:

  • Prevenzione e terapia, diagnosi, sintomi, anamnesi e interpretazioni personali:

miti e contraddizioni della medicina contemporanea;

Nuove e antiche teorie per evitare le malattie e ritrovare salute e benessere;

E in fine…  un grosso problema di cui normalmente nessuno ti parla:

PERCHE’ cambiare Abitudini è COSI’ DIFFICILE?

Ti sveleremo un piccolo segreto per sbarazzarti di tutti gli alibi che ci inventiamo

quando  è il momento di fare scelte importanti.

In oltre, ricorda… l’unione fa la forza:

come evitare gli errori degli altri e sostenersi reciprocamente nella ricerca e nella

pratica di uno stile di vita ideale.

E ancora… una nuova strategia semplice, efficace, gratuita:

il Coaching di gruppo a distanza…praticalo con noi e otterrai risultati strabilianti.

Tutto questo, spiegato per te in un linguaggio chiaro,

semplice e concreto con consigli che ti daranno

benefici immediati e verificabili

da subito.

istruzioni chiare, passo dopo passo, per applicare

concretamente tutto ciò nella vita di

ogni giorno

se sei stanco dei soliti fastidi e di uno stato di salute mediocre

se per te, salute, energia e vitalità sono importanti

se vuoi cambiare in meglio il tuo stile di vita

Non Rimandare!!!!

4 giorni

dal pomeriggio di venerdì 26 al pomeriggio di lunedì 29 giugno

oppure

7 giorni

dal pomeriggio di venerdì 26 al pomeriggio di venerdì 3 luglio

Il programma del Ritiro è abbastanza flessibile e viene in genere stabilito con

il contributo di tutti i presenti. Aderire alle varie iniziative è sempre facoltativo,

anche se lo spirito di gruppo porta i partecipanti a stare molto uniti e a

condividere quasi tutte le proposte.

La dieta giornaliera prevede l’assunzione abbondante di acqua a basso residuo fisso per favorire la diuresi, tisane depurative per l’eliminazione delle tossine, succhi, frutta fresca, centrifugati e brodi vegetali per alcalinizzare l’organismo e garantire il fabbisogno vitaminico necessario alle normali attività metaboliche.

Chi organizza: Associazione e Staff  di “StoBeneConTutti” –

responsabile attività dott. Martino Chiorboli.

Dove: a Ferrara nel casolare ristrutturato sede dell’Associazione StoBeneConTutti

(seguiranno dettagli a tutti partecipanti per raggiungerci – eventuale navetta dalla stazione di Ferrara per chi venisse in treno).

Il casolare è immerso nel verde e nel silenzio della campagna ferrarese.

Il pernottamento è in dormitorio a più letti o in tenda propria.

Contributo: La quota di partecipazione è di 347 euro per chi partecipa al Ritiro dei 4 giorni e di 547 euro per chi partecipa al Ritiro di una settimana (da venerdì 26 giugno a venerdì 3 luglio). E’ possibile prenotare i 4 giorni e decidere di continuare il lunedì sera.

Garanzie: VALE SEMPRE LA FORMULA “SODDISFATTI O RIMBORSATI”

se alla fine del corso ritieni che la qualità della proposta non valga quello che hai pagato, sarai rimborsato immediatamente senza bisogno di dare nessuna spiegazione – avrai tutta la nostra comprensione e naturalmente, se gradita, anche la nostra amicizia

Iscrizione: E’ necessario prenotare telefonicamente al 340 7969041 o via mail sg.maggy@gmail.com

si accettano adesioni fino ad esaurimento posti

– bonifico bancario intestato a Martino Chiorboli
Codice Iban IT04C 06385 13003 07402500128 K

CARISBO FERRARA – filiale di via Pomposa

Vacanza Estiva in Toscana 1-15 agosto Daniela Brigato

casa della casa che ci ospita in Toscana

Immagine della casa che ci ospita in Toscana

Perchè il MASSAGGIO

CALENDARIO APPUNTAMENTI

MASSAGGIO CALIFORNIANO

Perchè il MASSAGGIO ?  foto massaggio daniela

Nella nostra società le persone si toccano in modo stereotipato. Il contatto ha assunto un carattere formale che va dall’estremo della stretta di mano, all’atto sessuale…ed in mezzo, un grande vuoto.

Se il sentimento della solitudine è così diffuso, le cause sono da ricercare almeno in parte in questa semplice realtà, non siamo toccati abbastanza   e  con amore

Il contatto, quando è applicato con amore, è un filo d’ Arianna che consente di uscire dal labirinto più buio.

In questo senso il massaggio può schiudere nuovi orizzonti alla persona più solitaria, mentre permette a chi gode già di buone relazioni, di migliorarle creativamente.

Grazie al massaggio molti di noi potranno sperimentare che siamo isolati solo se intendiamo rimanerlo,questa esperienza sarà semplicemente il punto di partenza per nuove avventure dello spirito, e chi ancora non lo conosce, se ne innamorerà!

Quando si tocca la pelle di una persona, si arriva facilmente a toccarla nelle sue profondità, nelle emozioni, nei sogni irrealizzati, nella vita dell’immaginazione, nei ricordi e nell’anticipazione.

Il toccare è raramente neutro. Più spesso commuove o infastidisce, ci fa conoscere il piacere o il fastidio,provoca in noi la tranquillità e la fiducia, o la collera ed il rigetto.

Di qui l’importanza di imparare a toccare l’altro con rispetto, con interesse e amore, se vogliamo conferire alle nostre relazioni un carattere di verità e bellezza.

Il massaggio californiano è noto per la sua dolcezza, la sua soave sensibilità, per la sua tenerezza…

La tenerezza è uno dei sentimenti più delicati. Presuppone simpatia ed è il contrario della violenza,dell’astuzia e della volontà di controllare l’altro.  E’ anche il contrario dell’indifferenza. Proviamo il desiderio di essere teneri con tutto ciò che è soffice, piccolo, bello ed indifeso e che si merita di rimanere vivo.

E’ il sentimento che si manifesta allorchè teniamo in mano un pulcino e non vorremmo che fosse schiacciato.

La tenerezza è un sentimento al femminile, e gli uomini che hanno bisogno di conoscerla vanno a scuola dalle donne: nei loro rapporti, gli uni e le altre si scambiano le loro reciproche qualità.

Ecco spiegata l’essenza segreta del massaggio. Questo affascinante, esclusivo tipo di rapporto, permette a chi lo riceve di progredire, perchè attraverso la tenerezza gli consente in primo luogo di essere!

Meditazione e guarigione con il pranic healing

“Mondo Nuovo”

4

ASSOCIAZIONE

diffusione degli insegnamenti

di Pranic-Healig di

“Grand Master Choa Kok Sui”

“Tutti i giovedì sera a Padova Ore 21.00 Meditazione sui Cuori Gemelli aperta a tutti con presentazione della scuola e delle tecniche di base”

Cos’è il Pranic-Healing?

Il Pranic-Healing è una tecnica terapeutica semplice ed efficace. Chiunque può apprenderla! Nasce da una fusione di tecniche orientali che utilizzano l’energia vitale (PRANA) e la meditazione come strumento di guarigione. Nelle nostre mani si racchiude un potere straordinario se qualcuno ci insegna a conoscerlo e potenziarlo. Questo potere si manifesta in forma di energia. La parola Prana significa energia vitale e ilPranic-Healing significa guarigione e auto guarigione attraverso l’energia vitale.

A cosa serve il Pranic-Healing?

E’ di complemento e supporto alla cura tradizionale, non un sostituto.

Insegna come:

-Accelerare il normale processo di guarigione.

-Incrementare il potere del terapeuta.

Proteggersi dalla contaminazione eterica.

-Potenziare l’attività sportiva.

Sviluppare le facoltà interiori.

-Rallentare l’invecchiamento.

-Rafforzare la salute fisica, emozionale e psichica.

Rinforzare il livello energetico.

-Rinforzare il sistema immunitario.

Calmare ansie, paure, fobie e angosce.

Materializzare i propri obbiettivi.

Utilizzare i cristalli nella terapia.

-Per la cura di animali, piante ed ogni altra forma di vita.

Armonizzare gli ambienti in cui viviamo.

E molto altro ancora………..

I seminari

Livello base

Permette di:

–apprendere le differenze dei centri energetici del corpo umano

-percepire, riconoscere e distinguere le energie sottili attraverso la sensibilizzazione e l’uso delle mani

-sentire e analizzare lo stato dei chakra, meridiani e auree,

-correggere gli squilibri energetici,

-prevenire la malattia

-praticare la guarigione a distanza e l’autoguarigione

-imparare la Meditazione sui Cuori Gemelli.

Livello avanzato

Permette di apprendere le tecniche di guarigione utilizzando il Prana Colore, l’approfondimento che viene fatto in questo corso rende il trattamento molto più efficace e molto più veloce anche nei casi più gravi. Inoltre potrete apprendere la tecnica di pulizia del sangue, la tecnica della pulizia degli organi interni, la tecnica per l’attivazione del sistema immunitario. Imparerete inoltre una preziosissima tecnica per rigenerare l’energia vitale di organi e cellule, usata anche per la preparazione sportiva degli atleti.

Psico terapia pranica

È necessaria a coloro che intendono specializzarsi nel trattamento eterico di problematiche psichiche di ogni genere. Con questa tecnica andremo a rimuovere ogni forma di energia che causa stress, depressioni, paure, fobie, instabilità emotiva, isteria, aggressività, ed in oltre andremo a rimuovere traumi e rissolvere problematiche di tipo famigliare, dipendenza da droga, fumo e alcool, e di tipo sessuale.

Pranic healer certificate

Scuola Triennale per la formazione di Pranic Healer, certificati dalla World Pranic Healing Foundation di Manila.

Meditazione sui Cuori Gemelli

È una tecnica di meditazione avanzata per il raggiungimento dell’illuminazione o coscienza universale attraverso l’attivazione e lo sviluppo dei centri energetici del Cuore e della Corona, chiamati anche, per la loro somiglianza, Cuori Gemelli.

Il centro energetico del cuore situato al centro del petto è il sito delle emozioni superiori.

Il centro energetico della corona, chiamato anche centro della connessione spirituale, situato sulla sommità della testa, è l’ingresso alla consapevolezza spirituale.

Quando questi due centri energetici vengono attivati contemporaneamente possiamo sperimentare l’Amore Divino e un senso di pace ed Unione con il Tutto.

La pratica regolare della meditazione sui Cuori Gemelli permette di sviluppare un ottimo equilibrio fisico, mentale, emozionale e spirituale e inoltre apre le porte ad una più alta consapevolezza interiore.

La Meditazione sui Cuori Gemelli, considerata dai Grandi Maestri, di Valore Inestimabile, è usata per guarire Paesi, Nazioni, Gruppi di persone, Relazioni Famigliari ed Armonizzare tutta la Terra.

Facendo questa meditazione in gruppo il nostro potere di guarire si eleva in maniera esponenziale.

GAND MASTER CHOA KOK SUI diceva:”La Meditazione sui cuori Gemelli è uno strumento molto potente, è un vero regalo ricevuto dai Grandi Esseri”

n52621762401_1505481_2964222

Grand Master Choa Kok Sui

conosciuto in tutto il mondo come Autore, Maestro, nonché fondatore Moderno del Pranic Healing e dell’Arhatic Yoga.

Il suo amore per l’umanità lo ha portato negli ultimi 20 anni alla divulgazione dei suoi insegnamenti in più di 45 paesi, i suoi testi principali sono tradotti in più di 27 lingue, rispettato e amato dai più grandi leaders spirituali di tutto il mondo.

È vissuto nelle filippine dove ha fondato l’Istitute for Inner Studies di Manila che coordina il Fondo di Dotazione per la Pace Mondiale e la Guarigione Globale (EFWPGH). La World Pranic Healing Foundation che diffonde gli insegnamenti del maestro attraverso centinaia di Scuole Certificate e Istruttori Autorizzati in tutto il mondo, compresi i paesi in via di sviluppo attraverso la formazione gratuita.

La Freedom Foundation che si occupa dell’assistenza legale diretta di donne, bambini, disabili e minori ingiustamente rinchiusi in carcere, nelle filippine e in altre parti del mondo.

Fonte: Emanuele Bonin, http://www.pranic.eu, http://www.pranatalk.com, http://www.ppmaudiostream.org

Gli occhi: “Le finestre dell’anima”

occcI saggi dell’antichità avevano definito gli occhi come le “finestre dell’anima”, in realtà ci rivelano anche il nostro stato di salute fisica, le nostre emozioni, i nostri tratti caratteriali, la personalità e perfino i pensieri. La superficie oculare può rivelare fino a 3000 patologie e tradire le nostre emozioni ed i nostri processi mentali. Nel processo di attrazione fisica e sessuale, gli occhi svolgono una funzione di primo piano. Se qualcuno si droga ad esempio basta guardare le pupille e vedere se sono o troppo dilatate o troppo ristrette. Le persone apprendono circa il 90 per cento delle loro cognizioni attraverso l’attenta osservazione, e quindi gli occhi sono l’organo sensoriale piu importante del corpo. L’occhio ha 137.000 miliardi di ricettori.. Gli occhi contengono le immagini del corpo, della mente e rappresentano un riflesso dello spirito, con gli occhi vediamo il mondo esterno, ma se guadiamo negli occhi profondamente una persona, possiamo vedere anche il riflesso della sua anima Confucio disse “guardate negli occhi di un uomo, egli non può nascondersi”. Attraverso il nervo ottico, gli occhi sono collegati al cervello, ed è per questo che rivelano anche il nostro stato di salute sia fisica che mentale attraverso l’esame oculare ( Iridologia) si possono sia diagnosticare che prevenire le malattie. I globi oculari hanno bisogno di più zinco e di più ossigeno rispetto agli altri organi del corpo, lo stesso dicasi della vitamina C e di altre vitamine, pertanto le carenze vitaminiche che provocano il gozzo, l’itterizia,l’anemia, il diabete, l’indurimento delle arterie, ed altre patologie possono essere diagnosticate da un esame oculare. Ad esempio occhi gonfi e sporgenti, sono il sintomo di problemi alla tiroide, ipertiroidismo.

Spesso i problemi oculari dipendono da carenze alimentari, da tensioni emotive e da stress fisici.La causa principale della cataratta e del glaucoma, risiede in cattive abitudini alimentari, e per prevenirla è  utile  mangiare in modo sano e bilanciato,   dosi adeguate di antiossidanti come la vitamina A, (carota) C, (rosa canina)  E,(perle di germe di grano) LIEVITO DI BIRRA e SELENIO e ZINCO, ( si possono assumere come integrazione OLIGOELEMENTI),  piante utili sono sia il germe di grano che nel lievito di birra, e mangiare molte verdure di stagione sia crude che cotte ad ogni pasto, tutti i giorni, Spesso chi soffre di depressione o di schizofrenia o di dipendenza da alcool ha anche disturbi oculari, lo stesso dicasi per persone con disturbi paranoici, intolleranti, aggressivi, maniaci oppure troppo arrendevoli. ( ricordare sempre di consultare il proprio medico)

In una relazione, gli occhi di due persone che si guardano, rivelano se c’è una disposizione alla amicizia, alla avversione, all’indifferenza o al disgusto. Il linguaggio inconscio degli occhi non tradisce mai, perchè sono controllati anche dal sistema limbico che è un segmento cerebrale che determina i nostri sentimenti e le nostre emozioni Ad esempio in natura, il Camaleonte se diventa cieco, perde la sua capacità di mutare colore e diventa di un grigio opaco per tutta la vita. Grandi maestri della storia dell’umanità hanno riconosciuto agli occhi grande importanza per la diagnosi medica e furono Confucio, Ippocrate, Gesù, Pitagora, Aristotele, Paracelso, Leonardo Da Vinci, William Blake, Emerson. Ad esempio quando i globi oculari si infossano, vuol dire che c’è una grave malattia degenerativa.. Le sopracciglia dritte denotano una natura gentile, oppure chi fissa una persona negli occhi indica inpudenza. Sopraciglia folte e cespugliose indicano astuzia . Anche il medico arabo Avicenna o il greco Galeno nel secondo secolo dopo Cristo davano grande importanza agli occhi, lo stesso i bramini, i gesuiti, i monaci tibetani, gli indiani d’America. La scienza che studia ed analizza la salute, il carattere di una persona attraverso l’iride, si chiama Iridologia.

Le IRIDI, possono essere considerate come degli schermi in miniatura che registrano in che condizioni si trovano gli organi ed i tessuti di tutto il corpo, e va il merito ad aver assurto questa diagnostica a scienza al medico omeopata ungherese Ignatz von Peczely nel diciannovesimo secolo.

Esiste anche una scienza chiamata SCLEROLOGIA, che studia la parte bianca dell’occhio, la quale muta in base al tipo di patologia. Gli occhi possono essere brillanti oppure scintillano, oppure luccicano come stelle, oppure possono essere opachi, vacui, senza espressione, tristi, freddi, duri, dolci, accattivanti. Esiste un legame tra le patologie oculari e le patologie mentali. Le persone destrimani, tendono a volgere gli occhi verso l’alto a sinistra se vogliono ricordare visivamente qualcosa, invece li volgono verso destra se vogliono costruire mentalmente una immagine visiva, oppure guardano orizzontalmente se ricordano un suono, una canzone o una frase, oppure guardano verso destra se creano suoni grazie alla loro immaginazione. Gli occhi possono diventare gonfi ed acquosi prima di una influenza, o diventano più piccoli quando siamo affaticati e stressati, se si è stanchi si tende a stropicciarsi gli occhi. Se si è in presenza di nefrite cronica, le palpebre si gonfiano e diminuiscono progresivamente le capacità visive.

Un anello di colore giallo-biancastro alla periferia dell’iride, come una sorta di sbiadimento o offuscamento dell’iride, segnala l’idurimento delle arterie, causato da un eccesso di colesterolo o di depositi mineali sulle pareti arteriose ( in questi casi consultare sempre il proprio medico) ;   a livello alimentare questa condizione è data da eccesso di carni, formaggi, cioccolato o alimenti fritti.

I depositi di grasso,  gialli,   intorno agli occhi denotano eccesso di colesterolo. Una pressione alta viene spesso rivelata da vasi sanguigni evidenti nella sclera. Pupille di dimensioni diverse pssono preannunciare danni neurologici o circolatori.

Nella apoplessia in genere una pupilla è fortemente dilatata, se è l’occhio sinistro sarà la parte destra del cervello ad essere colpita, se è il destro sarà la parte sinistra. Se la pupilla non si contrae in presenza di troppa luce, signica che si hanno anomalie nel sistema nervoso.. Un lacuna nell’iride dell0cchio alle ore 6 denota problemi di varici

Gli occhi ci rivelano quindi i disturbi ad altri organi del corpo, occhi gialli indicano PROBLEMI DI FEGATO, occhi che si gonfiano e piangono una ALLERGIA, occhi cerchiati di scuro, che si soffre di INSONNIA,,parte inferiore dell’occhio gonfia (borse sotto gli occhi) problemi RENALI, e cosi via.

Fonte: http://www.erboristeriaedaltro.com/BELLEZZA%20OCCHI.html

Il Pianto: l’essenza dell’emozione