La Febbre….La reazione vitale del nostro organismo

febbre

Febbre – cosa vuol dire:

La reazione vitale dell’organismo.

La febbre è un sintomo salutare, segno che l’organismo sta reagendo, lottando e chiedendo al “fuoco vitale” di intervenire per riportare l’equilibrio perduto. Il sangue e il cuore, anch’essi simboli del fuoco, partecipa¬no all’aumento della temperatura (il battito cardiaco di¬venta più frequente).

Nel linguaggio quotidiano “avere la febbre” per qualcosa significa essere fortemente coinvolti, avere una passione totalizzante per qualcosa. E, in effetti, durante l’episodio febbrile il corpo è “pienamente in gioco”: il sistema immunitario e gli organi stanno lottando per affermare l’attaccamento alla vita, stanno esprimendo il coinvolgimento dell’intero nostro essere nella voglia di vivere e sopravvivere. Non è un caso che a determinare la temperatura sia l’ipotalamo, la regione centrale del cervello, che conosce all’istante le necessità del corpo per mantenere il suo equilibrio.

febbre12Avere la febbre significa dunque essere vivi, saper reagire, sapersi adattare, sia biologicamente che psicologicamente, alle diverse situazioni. Non avere mai la febbre non è quindi sempre un segno di salute o di forza del sistema immunitario: talora, indica una rigidità e una difficoltà a scendere in campo con tutto se stesso. La febbre è fuoco e il fuoco è energia profonda, istintiva, passionale, che oggi la civiltà moderna fa sempre più fatica a vivere, calata com’è in modelli mentali e sociali precostituiti che ne imbrigliano il fluire. La tendenza a sopprimere la febbre con i farmaci appena si presenta è simbolo di questa mentalità che, in nome della produttività continua (febbrile!), tarpa le nostre espressioni più vitali.

Chi è più a rischio

Ritmi frenetici, logoranti, metodici imbrigliano le energie vitali e possono favorire o episodi febbrili acuti e intensi con una certa frequenza, oppure febbricole persistenti (37,1-37,4° C) che indicano come la persona stia tenendo a freno, cronicamente, la propria ca¬rica vitale.

SUGGERIMENTI

A meno che non crei complicanze o non raggiunga picchi troppo alti, la febbre va lasciata sfogare. Essa chiede dunque di affidarsi alla natura che è in noi, e ai suoi automatismi, che sanno come combatterla, evitando un atteggiamento di soppressione a priori del sintomo. Il consiglio migliore è quello di cercare di vi-ere nel modo più naturale possibile, rispettando i propri ritmi interiori e i cicli stagionali.

Fonte: ” Dizionario di Psicosomatica”  Raffaele Morelli

Stefano FusiEnergia

Vitale per la Salute

Tecniche Nuove Edizioni

Per una salute completa non basta occuparsi del corpo fisico, muoversi, nutrirsi bene e depurarsi: occorre occuparsi anche dell’energia vitale.

Le antiche tradizioni orientali la chiamano prana o qi; per la moderna ricerca medica e scientifica è il campo bioelettrico prodotto dagli innumerevoli processi chimico-fisici del metabolismo. Per la medicina olistica è il collante che lega materia, anima ed energia cosmica, il modello che plasma il nostro organismo e garantisce la salute.

Purificare il “corpo energetico” e dargli il giusto nutrimento sono le chiavi per prevenire e risolvere in modo naturale molti disturbi, ansie e stress.

Le discipline per essere più tonici e sereni sono molte e varie: antiche discipline orientali, pratiche neosciamaniche, bioenergetica, danzaterapia e meditazioni dinamiche. E le “arti per la salute” non mediche – come shiatsu, biopranoterapia, reflessologia – aiutano a ristabilire l’equilibrio energetico potenziando il processo di guarigione.

Ciascuno può esplorarle, praticando gli esercizi più semplici e adatti a tutti presentati in questo libro.

Lo trovi su Macrolibrarsi

Giorgio Cerquetti

Il Potere dell’Energia Vitale

Chakra e Kundalini

L.S. Gruppo Editoriale

Per vivere bene conviene conoscere la natura e il potere dell’energia vitale. Solo da qualche decennio si parla scientificamente di energia. Conosciamo l’energia solare, l’energia elettrica e l’energia atomica. C’è un’altra energia più potente delle altre, con cui si può ottimamente interagire, è l’Energia Vitale.

Questa energia che rappresenta la nostra anatomia invisibile, è la meno conosciuta eppure ci appartiene dalla nascita alla morte. È la nostra energia! Questo libro ci offre una conoscenza dettagliata dei Chakra, i vortici energetici che collegano corpo, mente e coscienza, e della Kundalini, l’energia che mantiene in vita i corpi vitali.

Lo trovi su Macrolibrarsi

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: