Le Dinamiche della Vita di Coppia

Le Dinamiche della Vita di Coppia

La vita di coppia non è un qualcosa di già preconfezionato, ma esige una costruzione costante e paziente da parte di entrambi, sperimentandone la difficoltà e talvolta il fallimento.

Ogni relazione incomincia con un incontro. Un pò alla volta ci si rende conto che si sta bene insieme, che si prova interesse l’un l’altro e si è pronti a rivelare qualcosa di sè.
Tutto è cominciato con un incontro, uno sguardo, un sorriso, una parola. Dopo i primi momenti, si è fatta viva l’esperienza di stare bene insieme, si sono manifestate sempre più intensamente la trepidazione dell’attesa, la gioia dell’incontro , la bellezza di essere in due. Si sviluppa un sentimento di attrazione che rende felici, reciprocamente “diversi” dagli altri amici, per cui si desidera stare da soli, parlarsi comunicare, manifestare la propria predilezione anche con gesti che con altri non si farebbe.
E’ il momento dell’innamoramento: fenomeno indefinibile completamente, non traducibile in termini precisi, le parole possono esprimere solo gli effetti; diviene qualcosa di incontrollabile, spontaneo, può incanalare tutte le attività mentali. Lo scopo è quello di rompere il sistema chiuso della propria personalità individuale, abituando il soggetto a prendere decisioni, a progettare, a pensare e a sentire, tenendo presente l’altra personalità, con le sue aspirazioni, interessi, bisogni. Progressivamente emerge una realtà nuova: il noi, la coppia. A mano a mano che ci si conosce meglio, è probabile che ci si partecipi l’un l’altro del proprio mondo interiore dei propri
sentimenti, così che la vita di ogni giorno diventa sempre più ricca di significato.

E’ scelta gioiosa, entusiasmante, ma anche dura. E’ l’incontro di due storie diverse, di tanti anni vissuti separatamente. Ognuno ha i suoi interessi, le sue idee; di qui viene la ricchezza dell’incontro. Ognuno deve rispettare la personalità dell’altro e aiutarlo a realizzare se stesso.

Il rapporto a due diviene così scelta di stare insieme, di camminare, di costruire una realtà nuova. Ed è l’amore: offrire la propria disponibilità a donarsi all’altro, con impegno di fedeltà reciproca. E’ il passaggio verso la stabilità, la quotidianità, all’amore come scelta di vita. Tutto questo passa attraverso alcuni momenti di crescita, in cui si è protesi alla conquista di alcune tappe. Il superamento delle proprie posizioni, dei propri modi di pensare, di agire, rappresenta il primo passo concreto per andare incontro all’altro.
Lo svincolo e l’autonomia dalla propria famiglia d’origine, dalle regole, dalle modalità e dalle consuetudini che vigono in essa, rappresenta un passo decisivo per il costituirsi ed il vivere la coppia.
Questo permetterà la definizione delle regole proprie della coppia: regole che potranno essere sia riconosciute e dichiarate da entrambi o quelle implicite, date per scontate ed assodate.
Sarà necessario che i due arrivino entrambi a definire e sperimentare le regole di base del loro rapporto, non lasciando nulla di intentato o all’improvvisazione.
Accanto alle regole si perverrà alla definizione dei rispettivi ruoli all’interno della coppia.
Il passo successivo è quello di costruire il proprio terreno comune: tutto ciò che definisce l’essere di coppia, tutto ciò che diviene patrimonio di entrambi, quindi i progetti, le aspirazioni, l’agire, le scelte che caratterizzano la coppia.

Nel costruire il proprio essere di coppia si dovrà tenere presente alcune dimensioni, che divengono parte fondante della coppia stessa:

- l’attenzione alla persona in quanto tale e prima di ogni altra cosa, quindi rispetto di sè e dell’altro, di ciò che egli è e
non come lo vorrei, di ciò che è stato e di ciò che è;
- la stima di sè e dell’altro, avendo fiducia nelle proprie e nelle altrui potenzialità, accettandosi ed accettando tutto
quello che costituisce il patrimonio personale di entrambi;
- il realismo della propria e dell’altrui possibilità, chiamando per nome i pregi ed i difetti;
- la trasparenza nel mostrarsi in verità, avendo il coraggio di comunicare all’altro i propri sentimenti profondi;
- la meraviglia dell’altro per come è, scoprendo ogni giorno il lato buono, gioendo e meravigliandoci di queste continue scoperte che rivitalizzano il rapporto;
- la gratuità nel farsi dono continuo e costante all’altro, mostrando disponibilità ad un aiuto vero e disinteressato.

DOCUMENTAZIONE

Da Eric Fromm:

L’amore non è soltanto una relazione con una particolare persona: è un’attitudine, un orientamento di carattere che determina i rapporti di una persona col mondo, non verso un “oggetto” d’amore. Se una persona ama solo un’altra persona ed è indifferente nei confronti dei suoi simili, il suo non è amore, ma un attaccamento simbiotico, o un egoismo portato all’eccesso. Eppure la maggior parte della gente crede che l’amore sia costituito dall’oggetto, non dalla facoltà di amare. Infatti essi credono perfino che sia prova della loro intensità del loro amore il fatto di non amare nessuno tranne la persona “amata”. Poichè non si vede che l’amore è un’attività, un potere dell’anima, si ritiene che basti trovare l’oggetto necessario e che, dopo ciò,”tutto vada da sè”. Questa teoria può essere paragonata a quella dell’uomo che vuole dipingere ma che, anziché imparare l’arte sostiene che deve solo aspettare l’oggetto adatto, e che dipingerà meravigliosamente non appena lo avrà trovato.
Se io amassi veramente una persona, io amerei il mondo, amerei la vita. Se posso dire ad un altro“Ti amo”, devo essere -in grado di dire“Amo tutti in te, amo il mondo attraverso di te, amo in te anche me stesso”.

Dott. Argentino Cagnin

T.M.

http://free-greenangel.blogspot.com

Eventi sulle dinamiche di coppia qui

Altri articoli sulla Coppia:

Bibliografia consigliata…



Giulia SavaresePsicologia della Coppia: Attrazione e Amore
Carocci Editore

Il volume affronta tematiche pertinenti alla psicologia dell’amore, partendo dall’analisi delle fonti dell’attrazione interpersonale, soffermandosi sugli aspetti relativi alla nascita della coppia e alla sua evoluzione, analizzando la natura della gelosia e l’eventuale fine del rapporto amoroso.

Illustra inoltre l’influenza del legame di attaccamento filiale sulla scelta del partner, sulla stabilità o instabilità della relazione a due, sull’infedeltà e la gelosia.

Quali sono i meccanismi alla base dell’attrazione? Che cosa ci fa innamorare? Nella scelta di un partner gioca un ruolo più importante la somiglianza o la differenza?

Il volume affronta tematiche pertinenti alla psicologia dell’amore, partendo dall’analisi delle fonti dell’attrazione



Ushma HinnawiMeditazioni Guidate 5 –

Migliorare il Proprio Rapporto di Coppia – CD

Red Edizioni

Vivere bene il rapporto di coppia significa condividere con il partner le emozioni, sognare insieme con il desiderio di costruire una vita comune, amarsi giorno dopo giorno.

Dall’amore ricambiato nasce un’energia vitale che rende la vita più felice.

Questo rilassamento, grazie alle musiche del CD e ai suggerimenti forniti dalmanuale, vi aiuterà ad aprire il vostro cuore all’amore. Vi sarà quindi possibile:

• conoscere a fondo il vostro partner e apprezzarne la preziosa unicità;
• imparare ad abbandonarvi alle vostre emozioni;
• trarre dal vostro rapporto di coppia energia ed entusiasmo;
• alzarvi la mattina con un sorriso e addormentarvi la sera felici.



Sabina Dosani Peter CrossRavvivare la Vita di Coppia

52 brillanti idee per dare nuova vita alla propria storia d’amore

Hobby & Work Edizioni

La vostra vita di coppia sembra avere subito una battuta d’arresto? È tempo di rimettere le cose al loro posto. Questo libro spiega come farlo in modo semplice, chiaro e immediato.
Come si possono recuperare i momenti d’oro in cui il proprio rapporto era all’inizio e ancora molto eccitante, quando solo il pensiero di parlare con la persona amata faceva battere il cuore?
Se negli ultimi tempi avete notato che il vostro rapporto ha perso un po’ di smalto, questo è davvero il libro che fa per voi.



Paule SalomonLa Sacra Follia della Coppia

Come costruire un’unione serena e duratura

Età dell’Acquario Edizioni

Per millenni l’attrazione fisica non è bastata a evitare il conflitto tra i sessi. Come uscire allora da questo circolo vizioso? Attraverso la saggezza, perché l’istinto ha fallito. Il successo di un rapporto di coppia non dipende dalla promessa del paradiso o dalla minaccia di castighi infernali, ma dall’accettazione della responsabilità di sé stessi e dalla riscoperta del sentimento dell’amore. Le forme di autorità religiose e sociali (compreso il rapporto di coppia) creano individui dipendenti, schiavi di sé stessi e degli altri. Il senso di colpa è l’arma privilegiata di tutti i sistemi oppressivi, ed è un’arma tagliente purtroppo anche nella coppia. Due persone che ne siano afflitte trovano qualunque pretesto per dilaniarsi, anche all’interno di un legame affettivo: solo estirpandone le velenose radici si può costruire una relazione solida.

Paule Salomon, filosofa e terapeuta francese di grande successo, analizza la relazione uomo-donna e la sua evoluzione, dalla «coppia arcaica» alla «coppia risvegliata», quella che vive l’amore con consapevolezza. Attraverso casi concreti, l’autrice indica gli ostacoli (spesso generati dall’ambiente familiare) che si frappongono a un’unione serena e duratura, individuando nell’autoanalisi e nell’ascolto dei propri desideri (e dei propri paradossi) la chiave di una «nuova arte di amare», accessibile a tutti.

About these ads

4 Risposte

  1. è lunedì.. bella lettura per iniziare meglio la settimana e per una riflessione interiore di cosa cerchiamo e cosa facciamo poi una volta ottenuto.

  2. “Il senso di colpa è l’arma privilegiata di tutti i sistemi oppressivi”. Meno male che ogni tanto qualcuno cerca di aprire gli occhi agli altri! Il mondo è pieno di pecoroni ottusi, ciechi e privi della consapevolezza della dignità divina. E gli impostori (preti e compagnia cantata) ne approfittano, trasformando liberi individui in schiavi e remissivi leccapiedi.

  3. …interessante…grazie

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: